(function(i,s,o,g,r,a,m){i[\\\'GoogleAnalyticsObject\\\']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,\\\'script\\\',\\\'//www.google-analytics.com/analytics.js\\\',\\\'ga\\\'); ga(\\\'create\\\', \\\'UA-63758133-1\\\', \\\'auto\\\'); ga(\\\'send\\\', \\\'pageview\\\');

Promo

Ep.0 – Stagione 1 – sub ita

Informazioni:


Sul promo

Girato nel maggio del 2010 e presentato in esclusiva alla prima conferenza sulla letteratura friulana “Alba Pratalia Arabat”, il promo di FELICI ma furlans è stato il primo concreto passa verso la realizzazione della serie sul Homo furlanus.
Il video è stato realizzato presso “Palazzo Pico” di Fagagna in un’unica intensa giornata di riprese. Gli attori e gran parte dello staff tecnico coinvolti nel promo, sono diventati la vera e propria “spina dorsale” del progetto e hanno poi partecipato alla lavorazione degli episodi che sono stati da li prodotti, diventando di fatto il TEAM di FELICI ma furlans.
Tecnici, attori, autori presenti quella giornata di maggio avevano fin dal principio un chiaro obiettivo: contribuire alla creazione di una fiction di qualità cinematografica che sapesse raccontare il popolo friulano e le sue idiosincrasie con un linguaggio diretto e reale.
Per tutti entrare in FELICI ma furlans, era una specie di scommessa. Non sapevamo ancora che questo video, sarebbe stato il primo di una lunga serie, e che nel tempo saremmo diventati un gruppo.

Su “FELICI ma furlans”

FELICI ma furlans è una Web Series comica in lingua friulana auto-prodotta da un team di giovani professionisti del video: l’obiettivo è di creare una fiction di qualità cinematografica che sappia raccontare il popolo friulano e le sue idiosincrasie.
L’idea nasce dal fatto che nella lingua friulana la parola FELICITÀ non esiste… questo significa che per il nostro popolo è impossibile essere FELICI? Oppure si può essere FELICI ma in fondo si resta sempre un po’ friulani?
Gli episodi sono ambientati in una piccola azienda a conduzione familiare: la Daurman s.r.l.
L’impresa è governata da un rude e autoritario Paron, ed è popolata da uno stuolo di operai, che incarnano le tipologie e la diversità del popolo friulano.
È qui che Gianni, il protagonista, trova lavoro… ed è qui che giorno dopo giorno scoprirà che sotto la maschera di personaggi che appaiono peggio del peggior stereotipo si nascondono delle persone vere e affascinanti.
Ogni episodio tratta un macro-tema della friulanità (la sicurarezza sul lavoro, il concetto di felicità, l’emigrazione, il rapporto col bere…) ed è disponibile con i sottotitoli in cinque lingue: Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo e… Triestino. Una buona occasione per far conoscere la nostra patria anche ai diversamente Friulani!

.
 

FriulanoItalianoSpagnoloFranceseIngleseTriestino

.