(function(i,s,o,g,r,a,m){i[\\\'GoogleAnalyticsObject\\\']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,\\\'script\\\',\\\'//www.google-analytics.com/analytics.js\\\',\\\'ga\\\'); ga(\\\'create\\\', \\\'UA-63758133-1\\\', \\\'auto\\\'); ga(\\\'send\\\', \\\'pageview\\\');

Ce robe ise la felicità?

Ep.2 – Stagione 1 – sub ita

 

Informazioni:

 
Su “Ce robe ise la felicità?”
 La ricerca della felicità accomuna tutti gli esseri umani. Ma anche in questo ambito il popolo friulano riesce a distinguersi: nella nostra marilenghe infatti la parola felicità non esiste (alcuni studiosi affermano che esisteva, ma è entrata in disuso). Questo significa che per noi friulani è impossibile essere felici? Oppure possiamo essere felici ma in fondo in fondo resteremo sempre un po’ friulani?
Il fatto è che nella lingua friulana mancano molti altri termini legati all’espressione dei sentimenti: non esiste la parola abbraccio (strenzi), non esiste sorridere (fâ muse di ridi) e tante altre espressioni che appartengono al mondo dell’affettività. È un caso o un sintomo?
È proprio la tematica della ricerca della felicità in una terra che non sa nemmeno definirla che ha portato alla nascita di FELICI ma furlans, la prime webserie sull’Homo fulanus, ed alla produzione del 2° episodio: “Ce robe ise la felicità?”. L’episodio, girato nell’estate del 2011, affronta una tematica così complessa con l’ironia e la comicità che caratterizzano la serie. I protagonisti sono i dipendenti della Daurman s.r.l., la piccola impresa a conduzione familiare dove hanno luogo le trame di FELICI ma furlans. Ogni personaggio presenterà il suo particolare punto di vista sulla felicità: per qualcuno significa amare una persona, per qualcun è solo una mera illusione, alcuni nemmeno capiscono la domanda… Insomma uno, nessuno, centomila modi di vedere la realtà, che ci restituiscono una visione complessa e al contempo esilarante del panorama sentimentale del friulano contemporaneo.
Non vi sentite adesso un po’ più FELICI? 
.
 
 FriulanoItalianoSpagnoloFranceseTriestino 
.